ConfindustriaSIT descrizione in Inglese
FEDERAZIONE
Chi siamo
La rappresentanza
La governance                
La base associativa                
CNCT                
La struttura                                             
ATTIVITÀ E NOTIZIE
Federazione                                    
Associati                
PER ADERIRE
Puoi aderire a Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici in qualità di socio effettivo o di socio aggregato.

Statuto

Se sei una Associazione di categoria e rappresenti imprese puoi presentare richiesta di adesione come socio effettivo di categoria.

Leggi le modalità di adesione per i soci effettivi di categoria.

Se sei una Sezione Territoriale dei Servizi Innovativi e Tecnologici istituita c/o le Confindustrie provinciali puoi presentare richiesta di adesione come socio effettivo territoriale.

Leggi le modalità di adesione per i soci effettivi territoriali.

Se sei una Associazione o Organizzazione, anche costituita da soggetti diversi dalle imprese, ma operante nell’area di competenza della Federazione puoi presentare richiesta di adesione come socio aggregato.

Leggi le modalità di adesione per i soci aggregati.

Per aderire occorre inviare la domanda di adesione indirizzando la richiesta all'attenzione del Presidente di Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici.

Scarica la domanda di adesione facsimile e la scheda informativa necessaria alla Federazione per perfezionare la Tua domanda di adesione.

Per ulteriori informazioni contatta l'Area Relazioni associative.

SERVIZI CONTATTI
La nostra sede si trova in Via Barberini, 3 a Roma.
I numeri di telefono sono (+39) 06 42020950 - (+39) 06 42016386.
Fax: (+39) 06 92933019
Home >> Comunicati
Pubblicato il 27/07/2018




CONFINDUSTRIA SERVIZI INNOVATIVI E TECNOLOGICI: GIANNI POTTI RICONFERMATO ALLA PRESIDENZA DEL COMITATO NAZIONALE DI COORDINAMENTO TERRITORIALE (CNCT)

Roma, 19 luglio 2018

E' stato riconfermato Gianni Potti, Presidente del Comitato Nazionale di Coordinamento Territoriale (CNCT) di Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici, eletto dall'Assemblea per il biennio 2018-2020.
 

59 anni, imprenditore padovano nel settore della comunicazione e del digitale, Gianni Potti, attualmente è Consigliere della Camera di Commercio di Padova, Consigliere Delegato "Industria 4.0, innovazione e ricerca" di Confindustria Veneto, Presidente di Fondazione Comunica, founder di Digitalmeet, Co founder di Talent Garden Padova e di DigitalMagics Triveneto.
 

Potti, che con la sua nomina a Presidente del CNCT è confermato di diritto Vice Presidente di Confindustria Servizi Innovativi, ha proposto all’Assemblea pochi chiari obiettivi per dare ulteriore slancio e propulsione a quanto avviato negli ultimi quattro anni, con azioni a servizio delle nostre imprese, a beneficio del comparto dei servizi ad alto contenuto di conoscenza ed a largo impiego delle nuove tecnologie (KIBS). Il comparto dei servizi innovativi e tecnologici - Kibs (Knowledge intensive business services) - è composto in Italia da 960mila tra grandi, medie, piccole e micro imprese; dà lavoro a 2,3 milioni di addetti; registra fatturati attorno ai 274 miliardi di € complessivi; genera 117 miliardi di valore aggiunto.
"Dopo aver rafforzato la nostra presenza sui territori, questo nuovo mandato – ha affermato il Presidente Gianni Potti dopo aver ringraziato tutti i colleghi presenti – punterà a rinforzare ancor più il legame tra territorio e associazioni di categoria grazie ad uno stretto rapporto con la nuova Presidenza della Federazione, rappresentata da Marco Decio. Oltre ai nostri progetti strategici: Imprese 4.0; Reti e filiere di aggregazione; Contratto di lavoro; Appalti e sburocratizzazione; Progetti europei; Formazione per noi imprenditori. Nei prossimi due anni la sfida più avvincente sarà quella di provare ad allargare il perimetro associativo per sperimentare nuovi modelli in Confindustria, piattaforme di imprese che puntino, grazie alle nuove tecnologie a meglio finalizzare servizi&lobby. Continueremo a rafforzarci nei territori, con forti presidi territoriali, per dare maggior rappresentanza al settore dei servizi innovativi e tecnologici, decisivo, oggi più che mai, per far crescere l'Italia. Vogliamo - con forza - far capire alla politica di rimettere l’impresa al centro dello sviluppo del Paese, unica via per garantire a tutti crescita e occupazione”.
 

Nel corso dell'Assemblea del Comitato Nazionale di Coordinamento Territoriale è stata eletta la Squadra del Presidente, ovvero il Comitato di Presidenza, composta dai Vicepresidenti Mariarosaria Scherillo (Puglia), Luciana De Fino (Basilicata), Cristiano Ercolani (Friuli Venezia Giulia), Roberto Santori (Lazio) e dai Consiglieri di Presidenza: Margherita Avigni (Lombardia), Edoardo Gisolfi (Campania), Matteo Grossi (Toscana), Fabrizio Luciani (Marche), fanno parte inoltre della squadra di presidenza, Stefano Massari (Emilia Romagna) come delegato CSIT a Industria 4.0 e Paolo Mauri come Proboviro.
 
 



Tags:  
   

L'Innovazione è leva strategica per la crescita intelligente, sostenibile ed inclusiva.

La specializzazione nei settori ad alta tecnologia è lo strumento per rafforzare la competitivit à dell'industria italiana in Europa.

Per questo, è necessario potenziare gli investimenti nella ricerca ed innovazione, accrescere il coordinamento a livello nazionale ed europeo, proporre un'Agenda Italiana per la Ricerca e l'innovazione, allargare la partecipazione delle imprese italiane, in particolare delle PMI, ai Programmi di Ricerca europei.

Con questi obiettivi Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici e il MIUR hanno avviato le Piattaforme Tecnologiche:

> IPOCH2 - Cultural Heritage

> FoI - Future of Internet

> Spin-IT




© 2013-2018 Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici | Via Barberini, 3 00187 Roma
Tel. (+39) 06 42020950 / (+39) 06 42016386 | Fax (+39) 06 92933019 | Privacy Policy e cookie