ConfindustriaSIT descrizione in Inglese
FEDERAZIONE
Chi siamo
La rappresentanza
La governance                
La base associativa                
CNCT                
La struttura                                             
ATTIVITÀ E NOTIZIE
Federazione                                    
Associati                
PER ADERIRE
Puoi aderire a Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici in qualità di socio effettivo o di socio aggregato.

Statuto

Se sei una Associazione di categoria e rappresenti imprese puoi presentare richiesta di adesione come socio effettivo di categoria.

Leggi le modalità di adesione per i soci effettivi di categoria.

Se sei una Sezione Territoriale dei Servizi Innovativi e Tecnologici istituita c/o le Confindustrie provinciali puoi presentare richiesta di adesione come socio effettivo territoriale.

Leggi le modalità di adesione per i soci effettivi territoriali.

Se sei una Associazione o Organizzazione, anche costituita da soggetti diversi dalle imprese, ma operante nell’area di competenza della Federazione puoi presentare richiesta di adesione come socio aggregato.

Leggi le modalità di adesione per i soci aggregati.

Per aderire occorre inviare la domanda di adesione indirizzando la richiesta all'attenzione del Presidente di Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici.

Scarica la domanda di adesione facsimile e la scheda informativa necessaria alla Federazione per perfezionare la Tua domanda di adesione.

Per ulteriori informazioni contatta l'Area Relazioni associative.

SERVIZI CONTATTI
La nostra sede si trova in Via Barberini, 3 a Roma.
I numeri di telefono sono (+39) 06 42020950 - (+39) 06 42016386.
Fax: (+39) 06 92933019
Home >> Attivitą Associati
Pubblicato il 20/07/2020




Assosoftware24 n. 2/2020: Il periodico di informazione realizzato con Il Sole 24 Ore Radiocor

Luglio 2020

E’ disponibile il nuovo numero di AssoSoftware24, il periodico di informazione che la nostra associata Assosoftware realizza in collaborazione con Il Sole 24 Ore Radiocor. E’ lo strumento di comunicazione di Assosoftware per dare visibilità all’azione che, come rappresentanti dei produttori di software gestionale e fiscale, svolgono in tutti gli ambiti nazionali e internazionali per tutelare le prerogative e promuovere lo sviluppo del comparto.

Come si compone l’offerta del software gestionale in Italia? Come si caratterizzano le software house italiane in termini di dimensioni, impatto sul PIL, numero di occupati e diffusione sul territorio? Quale contributo offrono allo sviluppo digitale del Paese? Quali sono le dinamiche di evoluzione dell’offerta? Quali gli elementi di innovazione e i driver tecnologici?

Per rispondere a questi interrogativi, AssoSoftware ha affidato agli Osservatori Digital Innovation della School of Management del Politecnico di Milano la realizzazione della ricerca “Il mercato dei software gestionali in Italia: opportunità per la digitalizzazione di imprese e pubbliche amministrazioni", il primo censimento che permette di disporre di informazioni accurate sulle aziende, sui prodotti, sui modelli di business, sulle tecnologie adottate e sul grado di innovatività delle soluzioni proposte.

A partire dai risultati della ricerca, presentati in sintesi da Roberto Bellini, Direttore Generale AssoSoftware, e illustrati da Alessandro Perego - Direttore degli Osservatori Digital Innovation - e Marina Natalucci - Coordinatrice della Ricerca, il Presidente Assosoftware Bonfiglio Mariotti, nell’editoriale, richiede lo stesso trattamento fiscale ora previsto per i software di automazione anche per i software gestionali adottati da imprese e professionisti, eliminando la disparità di trattamento che ostacola la digital trasformation del nostro tessuto imprenditoriale.

AssoSoftware24
è disponibile su Assosoftware

 


 



Tags:  
   

L'Innovazione è leva strategica per la crescita intelligente, sostenibile ed inclusiva.

La specializzazione nei settori ad alta tecnologia è lo strumento per rafforzare la competitivit à dell'industria italiana in Europa.

Per questo, è necessario potenziare gli investimenti nella ricerca ed innovazione, accrescere il coordinamento a livello nazionale ed europeo, proporre un'Agenda Italiana per la Ricerca e l'innovazione, allargare la partecipazione delle imprese italiane, in particolare delle PMI, ai Programmi di Ricerca europei.

Con questi obiettivi Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici e il MIUR hanno avviato le Piattaforme Tecnologiche:

> IPOCH2 - Cultural Heritage

> FoI - Future of Internet

> Spin-IT




© 2013-2020 Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici | Via Barberini, 3 00187 Roma
Tel. (+39) 06 42020950 / (+39) 06 42016386 | Fax (+39) 06 92933019 | Privacy Policy e cookie